Chi siamo2018-05-17T12:59:54+00:00

CHI SIAMO

Non abbiamo elementi precisi per attribuire una data d’inizio all’attività della Cascina Vano, nella frazione Rivetti di Neive.
Sappiamo che le vicende dell’azienda, così come quelle della famiglia Rivetti, portano indietro nel tempo:
agli ultimi anni dell’800,quando la terra ha incominciato a rappresentare un denominatore comune per tutti e l’intraprendenza degli uomini ha fatto consolidare le prime proprietà.
Due figure su tutte meritano un ricordo preciso, per la loro personalità spiccata, per l’animo grande, per ciò che hanno costruito su questa terra, radicandosi nella considerazione e nel rispetto della gente vicina:
Carlin Rivetti il capostipite dell’azienda, un contadino orgoglioso, consapevole dei suoi talenti e disponibile alle esigenze altrui. Un paio di baffi impeccabili, un portamento di grande dignità: andava fiero delle sue cose, del suo calesse e dei suoi progetti; Gepin Rivetti lo ha seguito, nel mestiere della terra, con altrettanta personalità: con l’eterno sigaro tra le labbra e mille passioni nll’animo, conosceva palmo a palmo i suoi poderi e sapeva quali frutti avrebbe potuto ricavarne per sé e per la sua famiglia.

A trasformare definitivamente l’azienda agricola in realtà vitivinicola ha pensato, dagli anni settanta, Beppe Rivetti, che oggi conduce Cascina Vano con il figlio Bruno.
Beppe Rivetti ha capito per tempo che la vite e il vino su queste colline avrebbero potuto regalare grandi soddisfazioni e così, dopo un’esperienza al di fuori dell’azienda, tornato con entusiasmo, idee chiare e progetti ambiziosi. Una scelta proficua, condivisa una ventina di anni dopo anche dal figlio Bruno, divenuto nel frattempo enotecnico presso la Scuola Enologica di Alba.